Giovedì 14 marzo Lo scarabocchio infantile

di UVI / 14-03-2019 /

Alle domande e agli interrogativi posti dalla sua giovane esistenza, il bambino risponde scarabocchiando il proprio e l’altrui mondo. Tracce di pensiero folgoranti, non ancora corrotte dall’adulterazione degli adulti. Il discorrerne fornirà ai volontari e a chiunque sia interessato a costruire relazioni significative con i propri più giovani compagni di viaggio, la strumentazione adatta a intuire senso e significato di una particolare forma di espressività artistico-infantile densa di un portato che il più delle volte sfugge all’osservatore distratto da una quotidianità improduttiva. INES CAFIERO, grafologa, animatrice socio-culturale, ha studiato le tematiche relative all’apprendimento del gesto grafico nelle sue più svariate manifestazioni, scarabocchi compresi.